Le Scotch Eggs sono un piatto della tradizione Brittanica mangiato solitamente come antipasto.
A dispetto del nome, pare siano state inventate in realtà in Inghilterra. A noi alla fine interessa che siano arrivate anche in Italia…
Perché sono delle polpette di carne di maiale (noi abbiamo utilizzato un misto di bovino e suino) fritte, con al loro interno un uovo sodo.
Insomma, un sogno.
A prepararle per noi c’è Leonora, Chef del Dubliners Irish Pub di Piacenza, che ha deciso di aggiungere alla ricetta una vecchia amica…  Giovanna.
Questa ricetta è un ottimo modo per finire quel fondino di Giovanna che non sapete come usare.
La abbiamo servita su una crema di zucca, che stava bene ed è di stagione, e della salvia fritta. In questo caso, salvia colta dal cortile della cucina di Villa Barattieri, che oggi ci ospita.

SCOTCH EGGS CON GIOVANNA

Ingredienti:
  • Carne macinata di manzo 600 gr
  • 250 gr di Giovanna alta circa 1 cm
  • 4 uova
  • 3 cipollotti
  • pepe
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • timo qb
  • rosmarino qb
  • salvia qb
  • 1 cucchiaino di semolino
  • pangrattato e olio di semi per friggere
  • zucca
  • olio
  • sale
  • timo
Procedimento:
  1. Iniziate cuocendo la zucca per la crema: tagliate la zucca a pezzi, condite con olio, sale e timo (anche rosmarino e salvia stanno bene) e infornateli avvolti nella stagnola a 180/190° per un’oretta.
  2. Togliete i semi e la buccia, frullatela fino ad ottenere una crema aggiustando sale, olio e pepe per regolarne il sapore.
  3. Preparate l’impasto che andrà a coprire le uova: in una ciotola mischiate la carne macinata con sale, pepe, un uovo, la Giovanna trita, le erbe aromatiche e il semolino.
  4. Mettete l’impasto in frigorifero e lasciatelo riposare per almeno un’ora.
  5. Preparate le uova: fatele bollire per 5 minuti se volete il tuorlo morbido, per 7 se lo volete sodo.
  6. Fate raffreddare le uova, dopodiché sgusciatele.
  7. Preparate lo strato di carne che avvolge le uova: prendete un rettangolo di pellicola trasparente, adagiateci sopra una parte dell’impasto, appiattitelo, e sopra, al centro, mettete un uovo sodo. Aiutandovi con la pellicola richiudete l’impasto intorno all’uovo e compattate il tutto.
  8. A questo punto passate la polpetta nell’uovo e nel pangrattato.
  9. Friggete a 180/190° fino a dieci minuti, comunque fino a ottenere una bella doratura e la completa cottura della carne.
  10. Per la salvia fritta: friggetela, asciugate bene e servite intere o sbriciolate.
  11. Servite le Scotch Eggs sulla crema di zucca e con una fogliolina di salvia fritta.